diarioelettorale.wordpress.com
Diciannove anni dopo Capaci, tra vittime, furfanti e sciacalli
«È accaduto l’otto dicembre, a Fiumicino. L’ho fermato io. L’ho supplicato piangendo di dire la verità. E mi sono quasi affidata a lui, invece di ignorarlo e di maledirlo come bis…