cronicasdeunainquilina.com
Scrivere, come resistenza al patriarcato | Crónicas de una inquilina
Tradotto da Monica Manicardi Manuela Sàenz continuano a ricordarla per la sua relazione sentimentale con Simòn Bolivar e non per la sua impresa rivoluzionaria. Rilegarla ad essere la “Liberatrice del Liberatore”, e renderle gli onori per questo, è una terribile mancanza di rispetto alla sua ered