buongustaidicalabria.it
Latte di Mandorla fatto con 11% di pure Mandorle Italiane - 100% vegetale - in bottiglia di Vetro da 750 ml
Latte di mandorla In una dieta corretta ed equilibrata, non deve mai mancare il giusto apporto di frutta secca e, fortunatamente, per chi vive nelle zone mediterranee, è possibile reperire la frutta secca con più facilità poiché in questi territori viene coltivata sin dalla notte dei tempi, in particolare le mandorle. Da quando l'uomo ha scoperto, iniziato e successivamente continuato la coltivazione delle mandorle, diciamo che non ha mai smesso di sgranocchiare con immenso piacere questo fantastico frutto secco ricco di calcio, vitamina e antiossidanti. Allo stesso tempo, le mandorle, oltre ad essere mangiate tal quali, sono state impiegate, sin da subito, in altrettante preparazioni e lavorazioni utili a rendere più fruibili ma soprattutto ad esaltarne le caratteristiche e le proprietà organolettiche, esattamente come il gustosissimo e celebre latte di mandorla. Il latte di mandorla è, infatti, una bevanda di origine totalmente vegetale – che non contiene glutine o lattosio e che può essere dunque tranquillamente consumata dalle persone celiache o intolleranti al lattosio - che deriva, appunto dalle mandorle, nota e apprezzata fin dal Medioevo, quando veniva prodotta nei monasteri siciliani e attualmente diffusa in tutta Italia e anche nel resto del mondo. Il nostro latte di mandorla, prodotto con ben l'11% di sole mandorle italiane e confezionato nella comoda e pratica bottiglia di vetro – utile a non alterarne il sapore ma soprattutto a garantire la totale qualità al consumatore – è una bevanda molto apprezzata soprattutto nella stagione calda poiché è molto dissetante e perché può essere consumata da coloro che soffrono di intolleranza al lattosio ma anche dai vegani, la cui dieta non prevede la consumazione di alcun alimento di origine animale. Ricordiamo che per realizzare un buon latte di mandorla occorre tritare attentamente le mandorle, metterle successivamente in infusione in acqua fredda e infine spremerle e proprio il risultato di tale accurata spremitura viene definito latte di mandorla, trovarlo confezionato nelle bottiglie di vetro, infine, esalta ancora di più la sua bontà, la sua delicatezza e la sua altissima qualità. Il nostro latte di mandorla confezionato in bottiglie di vetro, oltre ad avere un sapore dolce molto gradevole, possiede anche numerose proprietà nutritive e benefiche: alta concentrazione di vitamine, ricco di sali minerali e di Omega 6, è altamente proteico, ha un basso contenuto di colesterolo ma soprattutto poco calorico e che lo rende, dunque, un prodotto che può essere tranquillamente consumato anche da persone molto attente alla linea. Latte di mandorla ricetta Nonostante il latte di mandorla possiede la stessa consistenza del latte vaccino, ha molti benefici per l'organismo e molte meno calorie di quest’ultimo ma anche del latte di soia ed ecco perché, molte persone si adoperano per ricercare una buona latte di mandorla ricetta, al fine di poterlo preparare in modo casalingo e prestando molta attenzione alle materie prime da utilizzare. Il latte di mandorla è, infatti, una bevanda molto gustosa e dissetante da sorseggiare ben fredda soprattutto durante le afose giornate estive, ma può essere anche un ingrediente fondamentale per realizzare tante ricette dolci e deliziose. Inoltre, trattandosi di un prodotto di origine vegetale, il latte di mandorle è molto apprezzato anche da chi soffre di intolleranze al lattosio e può, dunque, essere utilizzato come sostituto del latte vaccino per essere bevuto a colazione o durante l'arco della giornata. Realizzare un buon latte di mandorla casalingo è possibile ed è inoltre molto facile, a patto che si segua una buona latte di mandorla ricetta e che si scelgano ingredienti di altissima qualità, quindi mandorle fresche e al naturale. Vediamo allora come preparare in casa un gustoso e genuino latte di mandorla, in maniera semplice e soprattutto veloce e seguendo la nostra latte di mandorla ricetta non dovrete tenere le mandorle in acqua per troppo tempo e non dovrete nemmeno cuocerle ma il risultato finale è altamente garantito. Gli ingredienti per preparare questa bevanda gustosa, speciale e dissetante e indicati nella nostra latte di mandorla ricetta sono solo due: 200 grammi di mandorle biologiche spellate e un litro d’acqua. Per cominciare, mettete le mandorle in ammollo in un recipiente con acqua a temperatura ambiente per circa un’ora in modo da farle ammorbidire. Trascorso questo tempo, scolatele ma conservate l’acqua dell’ammollo a cui dopo dovrete aggiungere l’acqua necessaria per arrivare a un litro. Ponete le mandorle nel frullatore e avviatelo aggiungendo a poco a poco l’acqua. Tritate bene le mandorle e poi servendovi di un setaccio, filtrate l’acqua in modo da separarla dalla polpa di mandorle e, con l’aiuto di un imbuto, versatelo in una bottiglia di vetro. Ecco pronto il vostro buonissimo latte di mandorla casalingo: conservatelo in frigorifero e consumatelo entro 3-4 giorni. Nonostante tutte le sue qualità benefiche, il latte di mandorla possiede anche qualche controindicazione poiché chi ha problemi di funzionalità tiroidea, dovrebbe evitare di assumere latte di mandorla, dal momento che inibisce l’assorbimento di iodio e può causare scompensi alla ghiandola della tiroide ed è assolutamente sconsigliata la somministrazione a neonati e bambini. Detto questo, il latte di mandorla rimane un’ottima bevanda, ricca di proprietà nutritive, che si può consumare in estate per togliersi la sete e per apportare notevoli benefici alla propria salute e sempre da intendersi all’interno di un regime dietetico vario ed equilibrato.