bottegadinazareth.com
«Per non rischiare, preferirei chiamarmi cantautore». Vent’anni fa moriva Fabrizio De André: una grande eredità musicale e culturale
da Riforma.it, il quotidiano on-line delle chiese evangeliche battiste, metodiste e valdesi in Italia. Parlare di Fabrizio De André, è raccontare di un compagno di strada, di una voce inconfondibil…