andreacuminatto.com
7 Paesi in 30 giorni. Tappa 14: Lisbona (Portogallo)
Dopo 13 ore di treno insonni per colpa del malefico bambino (leggi qui), l’unica gioia è vedere Giacomo che batte le mani ogni volta che la piccola palla di grasso tenta di chiudere gli occhi…