ancler.com
Che cosa è il PM 10
L'acronimo PM deriva dal termine inglese "Particulate Matter" (materiale particolato) e viene utilizzato per indicare le polveri sottili (o pulviscolo), quell'insieme di particelle microscopiche, solide e liquide, di diversa natura e composizione chimica, che si trovano in sospensione nell'aria che respiriamo. A seconda della loro dimensione convenzionalmente si distinguono le polveri sottili in PM10, PM2.5