amfortas.wordpress.com
Recensione quasi seria di Andrea Chénier di Umberto Giordano al Teatro Verdi di Trieste.
Complessivamente buona la prima, con qualche criticità sia nell’allestimento sia nella parte vocale. La cosa migliore è che l’Andrea Chénier mi ha ricordato che le rivoluzioni non sono …