amedit.me
Amedit n° 35 | giugno 2018 | AMEDIT
Il diavolo ci mette lo zampino, sempre. Un diavolo tirato a lucido, in splendida forma, al centro esatto del palcoscenico, quanto mai desideroso di attenzioni e di conferme. Un diavolo iperconnesso e like-dipendente, concentrato sull’immagine che di sé si illude di offrire agli altri. Niente corna, niente forcone, né numeri blasfemi marchiati sulla pelle. Nessuna concessione all’iconografia medievale. Questo novello …