amedit.me
STORIE SENZA TEMPO E SENZA LUOGO | La prima traduzione integrale delle fiabe siciliane di Giuseppe Pitrè | AMEDIT
di Giuseppe Maggiore C’è un dire celeste, proprio dell’umile volgo, capace di inabissarsi in una dimensione senza luogo e senza tempo. Qualcosa che accomuna tutti i popoli della Terra e che ce li fa sentire come parte di un comune sentire, con gli stessi sentimenti, le stesse paure, le medesime aspirazioni. In quel dire che si esprime in forme semplici, …