alessandroraschella.com
Squatter! – Recensione
… In alcuni momenti la vedeva come un nido accogliente, come un utero protettivo, in altri era l’inferno, l’inferno in cui si sarebbe consumata la sua esistenza. D’un tratto la calda luce del sole …