sandrovanni.it
Il partito che vorrei
Negli anni ‘70, quando mi sono iscritto alla FGCI, mi sentivo protagonista del cambiamento. In quegli anni la cultura della sinistra era egemone perché un grande partito popolare era alla testa dei grandi mutamenti culturali e sociali del Paese. Fu quella una grande stagione di entusiasmi, di sogni, di lotta e di conquiste; mi ritengo […]