rinopruiti.it
#BUCCINASCO: AGLI SCOUT IL BOX DELLA ‘NDRANGHETA
Sarà l’associazione CNGEI di Buccinasco a gestire il bene confiscato di via Aldo Moro dove fu tenuto sotto sequestro Cesare Casella. Proprietà dell’Ente dallo scorso anno, fino ad oggi nessuno voleva occuparsi del bene. Ora sarà utilizzato dai giovani esploratori Buccinasco (22 luglio 2017) – Per un breve periodo vi fu tenuto sotto sequestro il giovane Cesare Casella rapito nel…