raffaeleviglianti.it
Padroni a casa nostra (ma con le pezze al culo) | Raffaele Viglianti
Checché ne dicano gli esponenti di M5S, che giorno dopo giorno negli equilibri del governo continuano a contare meno dello sputo di un lama in un lago andino, il disegno leghista appare abbastanza chiaro. Il sempre più stretto legame tra il fascista Salvini e la nazista Le Pen, che lanciano l'ossimoro sovranista internazionale, ha come unico scopo quello di far saltare l'Europa e l'Euro per tornare alle monete nazionali, alle banche degli stati, all'autarchia economica, politica e finanziaria. Tutti bravi, nella compagine governativa, a sbraitare contro i mercati che non capiscono, che speculano, che affossano. Accomunando, tra l'altro, istituzioni europee e mercati finanziari, come se fossero un'unica entità. Forse molti, invece, non hanno capito, o fanno finta di non capire, che anche le monete nazionali sarebbero esposte ai mercati. Non è che esci dall'Euro e puff, come per miracolo, i mercati non esistono più. Chi sono i mercati? Ci sono banche, investitori istituzionali, fondi