pangea.news
Régis Debray: l’ennesimo ex rivoluzionario che piange sul ’68 perduto. Non ne possiamo più. Lasciateci fecondare il prossimo millennio con una vigna di albe - Pangea
Nell'ultimo libro pubblicato in Francia, Régis Debray compone il suo personale piagnisteo su un'epoca perduta. Noia cubica. Ora, però, è il momento di andare avanti.