pangea.news
“Io non so chi sono”: sulle poesie di Klaus Kinski (che terrorizzano l’editoria italiana). Dialogo con Antonio Curcetti - Pangea
Sono pubbliche, in forma clandestina, le poesie di Klaus Kinski, scritte negli anni dissipati della giovinezza. Abbiamo intervistato il traduttore.