pangea.news
I premi non devono premiare l’ovvio, altrimenti sono degli happy hour. E gli scrittori devono scrivere per lupi e rospi. Modeste proposte per un risanamento editoriale - Pangea
Che valore hanno i premi letterari? Che radicalità deve proporre lo scrittore in faccia a un mercato editoriale concentrato solo sull'utile? Riflessioni sparse seminate da un alieno sul corpo della solita polemica: il romanzo italiano è in coma.