pangea.news
È morto Girolamo Melis, il mio maestro, il grande creativo che ha vissuto poeticamente: contro i burocrati del perbenismo, esplodeva il suo assenso alla vita urlando Céline e Heidegger. Ha inventato giornali, ideato case editrici, pubblicato libri introvabili - Pangea
Grande creativo e lettore, amico dei poeti, vero sapiente, se ne va Girolamo Melis. Un anticonformista che traduceva Céline e Heidegger.