nimtara.it
DAGGER: CAPITOLO 7.3 | | NIMTARA
7 marzo 1193 Giorno 10 York Profumo di pane appena sfornato. Il cinguettio degli uccellini. Due strati di morbide coperte. Una voce dolce... Aprì gli occhi e a dargli il buongiorno c'era il sorriso di Marian. "Ben svegliato. La colazione vi aspetta" lo informò, allontanandosi e scendendo le scale. Nigel rimase immobile per qualche secondo cercando di mettere a fuoco la situazione. Lo zaino e gli abiti sporchi giacevano abbandonati sul pavimento, accanto ad un piccolo scrittoio senza sedia. Dalla finestra entrava la tenue luce del sole mattutino ed anche una fresca brezza che gli fece venire la pelle d'oca. Si rivestì in fretta, sciacquandosi il viso con l'acqua gelida del catino e rimpiangendo sempre più la comodità del suo bagno nel futuro. Aveva lasciato la Nottingham del 2010 da poco meno di un giorno eppure la breve permanenza nelle segrete del castello gli aveva messo addosso una terribile puzza di marcio e muffa. Si convinse a lasciare perdere le apparenze e scese le scale