nandocan.it
Renzi ignorante? Piuttosto grato e ubbidiente verso la finanza (Daily Mirror) |
Libertà e Giustizia ospita sul sito nazionale un severo articolo, apparso sul Daily Mirror, di Derek Jones, dove si parla di Matteo Renzi e della grande banca JP Morgan che lo ha sempre appoggiato. Come è noto, la grande banca americana che, secondo quanto scrive Jones, avrebbe favorito l'incontro del nostro segretario premier con Tony Blair, non solo ha criticato la Costituzione italiana ma è stata più di recente condannata per aver venduto i titoli tossici che hanno causato la crisi economica. (nandocan) ***di Derek Jones, 29 giugno 2015 - Riferendomi a Reichlin (articolo qui sotto), direi che più che "ignorante", il nostro Matteo Renzi appare "grato e ubbidiente", tratto distintivo anche dei suoi più fedeli sostenitori parlamentari. Matteo Renzi, il "darling" di J. P. Morgan, segue attentamente le direttive della finanza. Matteo è stato portato ad incontrare Tony Blair (reclutato dalla JPMorgan anche per questo scopo) il 1° Giugno 2012 ed il 1° Aprile (sic) 2014, sempre dalla