nandocan.it
Perché dico sì alla chiusura domenicale |
Sono favorevole al rispetto della sosta domenicale, scrive Marnetto. Concordo in linea di principio, che tuttavia come è noto è già ampiamente messo in discussione per molte attività economiche, con vantaggio innegabile per tanti cittadini a cui è di fatto tolta la possibilità di recarsi a fare spese durante la settimana lavorativa. Forse la proposta di organizzare dei turni di apertura come avviene per le farmacie, sempre che sia praticabile, potrebbe rappresentare un'alternativa accettabile (nandocan) ***di Massimo Marnetto, 10 settembre 2018 - Ci sono eventi che hanno un senso solo se compiuti insieme. In termini antropologici vengono definiti come "rito". Anche il riposo collettivo (domenicale) è un rito, in quanto fermarsi insieme dal lavoro non è equiparabile a una giornata solitaria di astensione (recupero). La discussione sul tema si è avvitata sulla grande distribuzione che protesta e i piccoli dettaglianti sono favorevoli. Questa però non è un'innovazione solo di politica