nandocan.it
L'assedio dimenticato di Gaza, silenzi omertosi |
Mentre da noi suscita scandalo uno degli aspiranti ministri indicati da Luigi Di Maio, il professor Fiorimonti dell'Università di Pretoria, accusato ieri dal portavoce del Pd Fiano di "boicottaggio accademico" perché, in dissenso con la partecipazione dell'ambasciatore di Israele, avrebbe disertato due anni fa un convegno sull'acqua in Sudafrica, apprendiamo dalle Nazioni Unite che la striscia di Gaza, a causa del boicottaggio israeliano e "dell'omertà mafiosa che lo circonda", potrebbe diventare "inabitabile" entro il 2020. Remocontro cita Alberto Negri, inviato speciale del Sole 24 ore, esperto di politica internazionale e in particolare del mondo arabo. (nandocan) . ***di Ennio Remondino, 28 febbraio 2018 - L'assedio dimenticato di Gaza Gaza, l'assedio più lungo della storia contemporanea, precisa Alberto Negri, giornalista di acute attenzioni. Un silenzio che noi definiamo di omertà mafiosa. Come altro definire la 'Cupola' che ha deciso di strangolare la Striscia? «Non sono più