nandocan.it
Concorso Articolo 21. Villa Medici 28 ottobre, 10 – 13 |
Il Concorso L'articolo 21 della Costituzione sancisce che tutti hanno "il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione". Inoltre attesta che "la stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure". Pertanto, la libertà d'espressione e il diritto all'informazione rappresentano una pietra angolare dell'ordine democratico, contribuendo in modo determinante alla pari dignità di tutti i cittadini. La consapevolezza di questi diritti sarà tanto più diffusa quanto maggiori saranno le occasioni di dibattito e di confronto non solo tra i giuristi, i rappresentanti delle istituzioni e i giornalisti, ma anche tra gli utenti dell'informazione; tra questi, specialmente i giovani che dei media interattivi sono i principali fruitori. Per rendere più stimolante e avvincente il confronto delle idee – in occasione del settantesimo anniversario della promulgazione della Costituzione (1 gennaio 2018) – è bandito un concorso