nandocan.it
Caporalato, cresce il numero delle vittime: sono 430 mila |
Di quanto avviene nel mercato del lavoro agricolo i media si interessano raramente, ma il dato di 880 mila lavoratori di ogni nazionalità che vivono ancora oggi sotto il ricatto del lavoro forzato dovrebbe allarmarci. E che ciò avvenga anche a causa delle normative europee (e mondiali) che hanno liberalizzato il mercato del lavoro è la conferma del fallimento sociale di un sistema capitalistico sottratto ad ogni controllo di giustizia e legalità (nandocan).