nandocan.it
Breve storia della Costituzione e i suoi Principi fondamentali. A cosa servono le regole? |
Lamezia Terme, 28.02.2014 – «L'operaio conosce 100 parole, il padrone 1000, per questo è lui il padrone. Insomma, più parole conosci più sarai in grado di difenderti». Con le parole di Don Milani, Mario De Grazia, coordinatore del circolo lametino di Libertà e Giustizia ha introdotto la lezione sulla Costituzione rivolta agli studenti dell'Istituto professionale "Einaudi". Si tratta di un'iniziativa organizzata dal circolo di Libertà e Giustizia di Lamezia Terme in collaborazione con la docente Gianfranca Bevilacqua e il resto del corpo docenti della scuola, "Con la Costituzione sui banchi di scuola", che vuole diffondere e far conoscere la Carta negli istituti di istruzione di II grado presenti sul territorio. E ieri si è tenuto il primo di quattro appuntamenti previsti all'istituto "Einaudi" con argomento la "Breve storia della Costituzione e i suoi Principi fondamentali. A cosa servono le regole?". «Le regole servono a tutti i cittadini – ha spiegato De Grazia – ma soprattutto ai