nandocan.it
10 punti per un'intesa tra le sinistre |
***da Massimo Marnetto, 22 febbraio 2017 - Possono collaborare le nuove Sinistre nate dal rigetto del renzismo? Forse sì, con un minimo programma ("10 nessi"). "Evasione-Disoccupazione": servono soldi per creare lavoro vero per i giovani e per trattenere i ricercatori più qualificati in Italia con stipendi europei. Queste risorse devono uscire non dall'aumento delle tasse di chi è già spremuto, ma da una seria lotta all'evasione. Vampiro non è chi vuol far pagare gli evasori, ma gli evasori che scaricano le tasse che non pagano sui soliti pensionati e lavoratori dipendenti. "Beni culturali-Autostima": più capiamo la grandezza del nostro passato e la bellezza dei nostri luoghi, più cresce il desiderio di dignità. Ovvero dare "valore" alla nostra responsabilità verso la cultura e l'ambiente, come cittadini partecipi ed esigenti. "Eletti-Elettori": ridurre gli stipendi ai parlamentari e ricalcolare i vitalizi vecchi e nuovi con il contributivo, riscuotibile - come per tutti i lavoratori