leal.it
L'utilizzo di primati per studiare le patologie neuropsichiatriche non può essere considerato accettabile
LEAL da più di 40 anni si batte per l'abolizione della vivisezione considerando la pratica aberrante dal punto di vista etico e scientifico; già da decenni sempre più ricercatori e scienziati con grande onestà intellettuale rispetto ai colleghi dichiarano la fallacia della sperimentazione animale.