eglegagliardi.com
La dipendenza affettiva
La dipendenza affettiva è una condizione nella quale la persona non è in grado di prendere delle decisioni da sola, ha un comportamento sottomesso verso gli altri, ha sempre bisogno di rassicurazioni e non è in grado di funzionare bene senza qualcun altro che si prenda cura di lei. (G. O. Gabbard, 1995). Ognuno di noi è dipendente in qualche misura dagli altri, tutti noi abbiamo bisogno di conferme, di approvazione, questo serve per regolare la nostra autostima. Ma la dipendenza affettiva può diventare patologica non permettendo più alla persona di vivere una vita piena e soddisfacente. La dipendenza affettiva è una forma patologica di amore dove nella relazione con l'altro non esiste reciprocità. L'individuo diventa un "donatore d'amore" a senso unico e vede nel legame con un'altra persona, spesso problematica o sfuggente, l'unico scopo della propria esistenza e il riempimento dei propri vuoti affettivi.