cucinacasareccia.it
Conservare il basilico sott'olio
CONSERVE IL BASILICO SOTT'OLIO Ecco come conservare il basilico sotto'olio, oltre a come farlo sotto sale, che potete trovare qui. E' ottimo per utilizzare il basilico fresco anche d'inverno e poter condire la nostra pasta, le nostre insalate e tanto altro. Occorrerà conservarlo in un luogo asciutto e al buio, così non tenderà a scurirsi. Ho utilizzato olio di semi di arachidi, ma possiamo utilizzare anche quello di girasole. Meglio utilizzare barattoli con coperchio in sughero; all'epoca della preparazione della ricetta non li avevo ancora, ma poi su Amazon li ho trovati e comprati. Ma vediamo cosa occorre. INGREDIENTI: Basilico fresco, a piacere olio di semi di arachidi o di girasole Passiamo alla preparazione della ricetta conserve CONSERVE IL BASILICO SOTT'OLIO Stacchiamo le foglie di basilico una ad una, puliamole con un tovagliolo umido e lasciamole asciugare. Sterilizziamo i nostri vasetti, anche nel microonde come trovate qui, Mettiamo a questo punto nei vasetti le foglie di basilico, premendole e bagnando ogni strato con dell'olio. Una volta che il vasetto è pieno riempiamolo fino al bordo con l'olio e ricopriamo con la carta oleata. Richiudiamo con il tappo e conserviamo in luogo asciutto, fresco e al buio. Provate anche voi e fatemi sapere se vi è piaciuta. Posso consigliarvi le ricette delle mie amiche Blogger: Tortilla di patate al basilico del Blog amore e olio Pesto alla siciliana del Blog Lo Scrigno del buongusto Farfalle al pesto di due pomodori del Blog Un Avvocato ai fornelli Penne prosciutto e melone del Blog Giovanna in cucina