corrieredisalerno.it
S. Valentino Torio. Rifiuti tossici su un’area di quattromila metri quadri: denunciato il proprietario
San Valentino Torio. Scoperti rifiuti tossici su un terreno di quasi quattromila metri quadrati. L’area è stata immediatamente sottoposta a sequestro. Lo spazio, secondo quanto emerge dalle indagini era di pertinenza di una nota attività imprenditoriale del luogo ed era adibita a stoccaggio di materiali, deposito e parcheggio di macchine operatrici del campo edile. Sul luogo sono state rinvenute rifiuti misti dell’attività di costruzione nonchè miscugli di cemento, mattoni, plastica, ferro e legno. Denunciato a piede libero il titolare dell’impresa. Be Sociable, Share! Tweet