corrieredisalerno.it
La Salernitana batte il Messina e si qualifica al turno successivo di Coppa Italia
Salerno. Così come accaduto contro il Lecce, la Salernitana si conferma bella di notte seppur in coppa Italia e dinanzi a poco meno di 2mila spettatori. Imbottita di seconde linee e con tanti calciatori desiderosi di mettere in difficoltà l’allenatore e di guadagnare posizioni elle gerarchie del tecnico, la squadra granata ha battuto ai calci di rigore il Messina dopo aver chiuso sull’1-1 i tempi regolamentari grazie ad una rete di Matteo Guazzo, alla terza realizzazione consecutiva. Il pari del Messina, giunto in prossimità del 90′, gelava il pubblico presente sugli spalti e galvanizzava gli ospiti, seguiti da una trentina di supporters e capaci di sfiorare addirittura il vantaggio in zona Cesarini costringendo la difesa di casa ad un paio di interventi prodigiosi. Ma andiamo con ordine. Con tanti big in tribuna e con Mounard e Foggia infortunati, la Salernitana scende in campo con Berardi in porta, difesa a 4 con Chirieletti e Rizzi terzini e [...]