cogitoergo.it
La Germania investe 32 miliardi per l’addio al nucleare -
di Roberto Cicchetti * È un fardello pesantissimo per l’economia e per i conti pubblici, ma la prima potenza europea ha deciso di non tirarsi indietro e attuare “la svolta nella politica energetica nazionale”. “Pienamente fattibile” dichiara il cancelliere Angela Merkel, l’ultima delle centrali atomiche tedesche verrà spenta nel 2022. Dei 17 reattori presenti sul …