cogitoergo.it
Inchiesta Standard & Poor’s, una mail interna: “State scrivendo falsità” -
Il responsabile per le banche di S&P, Renato Panichi, ha scritto agli autori del report sull’Italia il giorno stesso del declassamento del paese spiegando le sue perplessità. “Non è giusto scrivere che c’è un elevato livello di vulnerabilità ai rischi di finanziamenti esterni. Anzi è proprio il contrario. Per favore rimuovi il riferimento alle banche!” di Redazione Il Fatto Quotidiano | 29 giugno …