civico53.it
Il mio maiuscolo (prologo) - Civico 53
Caro zio Sigmund, scusa se mi prendo questa confindenza, ma ho bisogno di parlare con te. Devo confessarti che non ho letto nulla di tuo, a parte “psicopatologia della vita quotidiana”, anni fa. Un po’ pesantino, te lo devo dire. Per il resto, non so molto di te. Mi pare che fossi un po’ fissato col sesso. Ma sta’ tranquillo, non è un problema. Non ti ho scelto per le tue teorie, ma solo perchè...