carteggiletterari.it
Anna Maria Curci, “Nei giorni per versi” – di Cristina Polli
di Cristina Polli La misura è sempre precisa e sempre eccedente. Precisa per maestria, per scelta, per cura e accuratezza. Eccedente per una sua intima, connaturata essenza, che la fa atto di creaz…