angiecafiero.it
La Mafia a Tavola: Il Menu’ di don Vito Cascio Ferro
Galeotta fu una mia visita, capitata anche per caso, a Padula alla casa museo di Joe Petrosino, ovviamente occupandomi io di gastronomia, cercavo un aggancio tra il poliziotto italo americano e la cucina, sicuramente esiste, visto che le famiglie di emigranti portavano dietro nel Nuovo Mondo, tradizioni, e ricette della loro terra di origine. Nella casa di Padula, gli arredi e gli ambienti sono rimasti quasi uguali. Il tempo in queste stanze ha le lancette ferme, vi è infatti la cucina, e tutte le pentole dell'epoca. Io pero' un aggancio gastronomico l'ho poi trovato, ma non riguarda Joe Petrosino, ma il suo rivale ed assassino: don Vito Cascio Ferro Condividi:StampaCondividi su TumblrTweetE-mail