acsitaliatletica.it
UN RECORD SOCIETARIO CADUTO DOPO 19 ANNI E TANTI BEI RISULTATI DAL WEEK END APPENA TRASCORSO - ACSI Italia Atletica
Come la scorsa settimana, il week end appena passato ci ha regalato risultati decisamente interessanti. Ad Ancona è caduto un record societario vecchio 19 anni, quello degli 800 indoor Allieve, per mano di Ilaria Sabatini, che ha corso in 2’21”51. Nei 400 metri molto bene Alessia Muciaccia e Martina Bonanni, entrambe al personale indoor, rispettivamente con 59”60 e 59”78. 60 metri ben corsi da Joceline Marucci e Senthia Crea, con i personali abbassati a 8”14 e 8”15, mentre nei 200 hanno ritoccato i loro primati Teresa Moro (27”03), Viola Giancaterino (27”25) e la stessa Joceline (27”56). Nel salto in lungo bene Carolina Parente con 5,56 e Giorgia Del Prete con 5,13, entrambe al loro secondo risultato di sempre, indoor/outdoor. Buona prova anche di Dariya Derkach (Aeronautica) con 6,05, e il giorno dopo 8”84 nei 60hs. Si è comportata bene anche la staffetta 4x200 Allieve formata da Viola Giancaterino, Ilaria Sabatini, Joceline Marucci e Senthia Crea, chiusa in 1’48”61. Ottimo risultato negli 800 metri per Lucia Pasquale a Padova, capace di correre in 2’12”42. A Fermo, debutto stagionale con 4,10 per Sonia Malavisi (Fiamme Gialle), appena rientrata da Cuba. Nella prima prova del CdS di marcia a Grosseto, c'è da segnalare il debutto sui 20km di Grazia Pusillico e Veronica Picarelli, rispettivamente con 1h53'06
Fabio Olevano