acsitaliatletica.it
IL LUNGO WEEK END DELLA LIBERAZIONE LANCIA LA STAGIONE ESTIVA NEL MIGLIORE DEI MODI! - ACSI Italia Atletica
E’ stato un lungo, lunghissimo fine settimana, cominciato il sabato e terminato il martedì con il giorno della Liberazione. E di cose ne sono accadute moltissime. Partiamo da Orvieto, dove domenica si è disputata la terza prova del CdS di marcia sulla distanza dei 10000 metri. Grandissima prestazione per Diana Cacciotti, che giunge seconda dietro ad una Antonella Palmisano ad un passo dal record del mondo, e fa segnare l’ottimo tempo di 46’37”05, 3 minuti di miglioramento personale e record societario Promesse! Chiude purtroppo con una squalifica Eleonora Dominici, dopo aver condotto una bella gara. Peccato Eleonora, ci saranno occasioni per rifarsi! Nelle giornate di sabato e domenica a Roma si è disputato il Campionato regionale di prove multiple, valido anche come prova regionale per il CdS. E le nostre Allieve si sono comportate benissimo, ottenendo i primi cinque posti della classifica finale! Questo significa ammissione certa alla finale nazionale di settembre. Al primo posto troviamo Ludovica Landi con 4080 punti, autrice anche di un bel personale sui 100hs, 14”54, record societario eguagliato, nonché di un 200 da 25”89. Seconda Carolina Parente con 3835 e terza Matilde Biella con 3685 (14”76 sui 100hs e 26”16 sui 200). Le prime tre hanno ottenuto il minimo per i Campionati Italiani di categoria. A seguire Sabina Renzi con 3570 e Francesca La Greca con 3087. Da notare i tempi dei 100hs, 4 su 5 sotto il minimo per gli Italiani. Inoltre la Junior Elisa Piperni ha ottenuto il secondo posto Assoluto con 3151. Bravissime ragazze! Insieme alle prove multiple si sono corsi anche i Campionati regionali dei 20’ Allieve. Terzo posto per Emma Ingrassia con 5100 metri. Nella stessa giornata a Tarquinia Eleonora Cassalini avvicina il personale nel disco con 39,57. Sara Tonni lo ottiene con 31,28. Giulia Parmigiani fa 30,63 e Sofia D’Alessandro 29,24. Nel martello da 3kg Michela Teloni non va lontano dal personale con 43,18. Passiamo a lunedì, quando a Rieti si è aperta la stagione estiva con il Trofeo Perseo. Nei 100 metri Chiara Gala va molto vicino al recente primato chiudendo in 12”19. Negli 800 Alice Truzzi sigla il minimo per gli Italiani Allieve con 2’23”48. Martedì a Roma si è disputato lo storico Trofeo della Liberazione, che come di consueto mostra numeri di partecipazione davvero notevoli. Partiamo dall’ottimo risultato di Elisabetta De Andreis, che corre i 150 in 17”94. Benissimo anche Chiara Gala, 18”30 e record societario Allieve. Un altro bel risultato arriva dal triplo, dove Carolina Parente, che è al primo anno di categoria, si migliora fino a 11,51, minimo per gli Italiani Allieve. Anche Eleonora Cassalini fa il personale nel peso con 11,72. Tra le Allieve Sara Tonni fa 10,84, ma è reduce dall’11,90 ottenuto qualche giorno prima agli Studenteschi. Nei 500 metri Fabiana Panei ed Elisabetta Sisti arrivano entrambe al personale, rispettivamente con 1’16”62 e 1’17”26. Primato anche per Marta Castelli, che si migliora nei 1000 metri col tempo di 2'55
Fabio Olevano