webnetworknews.altervista.org
IL BALLETTO DI MILANO AL TEATRO ANTICO | webnetworknews
Di nuovo al Teatro antico di Taormina, ieri sera, supercuriosa di vedere il balletto di Milano, impegnato in "Verdi in danza e i Vespri Siciliani" in due atti per la coreografia di Agnese Omodei Salè e Federico Veratti, un vero omaggio alla perfezione musicale di Verdi. E scorre tutto il repertorio da Aida, ad Attila al Macbeth e poi I Masnadieri. Otello. La Traviata e nella seconda parte assistiamo a "Le quattro stagioni" tratte dai "Vespri siciliani". I ballerini si muovono sulle note perfette ora in tre ora in quattro ora con la intera compagnia. I danzatori del Balletto di Milano si confermano artisti di grande spessore e alto livello tecnico, caratteristiche messe in luce per tutta la serata e la Compagnia si consolida, giorno dopo giorno, come realtà nazionale d'eccellenza, annunciando il suo ritorno in Sicilia, al Teatro Metropolitan di Catania e al Mandanici di Barcellona. Ma attenzione non se ne parla mai come si dovrebbe, ma la musica di Giuseppe Verdi ha fornito un