storieromane.altervista.org
Massimiano
Massimiano era un compagno d’armi di Diocleziano, da lui elevato ad Augusto nel 286; con l’abdicazione di Diocleziano fu costretto controvoglia a ritirarsi.