storieromane.altervista.org
Anastasio
Anastasio Dicoro risanò le casse pubbliche dopo Zenone; monofisita, ci furono attriti con gli ortodossi. Infine scelse come successore Giustino, zio di Giustiniano.