samanthacasella.com
Stig Dagerman, il genio bruciato dal dolore | Samantha Casella
Nato nella casa dei nonni paterni, abbandonato dalla madre quando aveva appena due mesi, Stig Dagerman mise il proprio genio a servizio della scrittura; si consegnò a sé stesso, alla propria intima, inestinguibile sofferenza; fino a suicidarsi ad appena 31 anni.