milanostudiodentistico.it
Il protossido d'azoto nella sedazione dentale
Ultimamente su alcune riviste dedicate alla salute è tornato alla ribalte l’uso del protossido d’azoto per la sedazione dentale, persino in alcuni spot televisivi di reti di una certa rilevanza. Il protossido d’azoto, diffusissimo negli studi dentistici americani, consente una forte riduzione della paura del dentista e riduce la percezione del tempo impiegato per la seduta.