lucabottura.net
Un pacato appello a Carlo Calenda
Scrivo questa cosa sul mio blog e non sui giornali con cui collaboro perché è veramente personale. È un appello a Carlo Calenda: si calmi. Lo dico fraternamente. Con una certa qual costernazione. A…