lafabbricadellenuvole.net
La dittatura
E poi ti manderò in esilio, via da me, dai miei sogni. E ucciderò il desiderio che siano i tuoi passi i passi giù in strada, spezzerò la speranza che tu possa venire