lafabbricadellenuvole.net
Come mai
“Come mai”, hai detto. E non c’era punto interrogativo alla fine, non era una domanda la tua,