giacomomanini.com
La peste, la rogna dell’umana razza! - Il blog dello scrittore
Viveva piantato con le lacrime addosso, all’ombra di un pino, lamentoso, a più non posso. Ad ogni donzella che si appropinquava, la solita storia lui raccontava.. …quella di un fusto di belle speranze, idee geniali e tante baldanze… …il verbo preferito il condizionale…”se io potessi sai che gran finale..!” Ma appena il gran pino presso …