focusgiappone.net
La Sony investe in Europa e diventa proprietaria della storica casa discografica EMI | FocusGiappone
La società giapponese Sony acquisterà la casa discografica inglese EMI Music Publishing. Secondo il Ceo dell'azienda giapponese Kenichiro Yoshida "il business della musica sta vivendo una nuova fioritura da due anni a questa parte e la EMI sarà una pietra miliare importante per la crescita di lungo termine". Nel dettaglio La cifra dell'acquisto si aggirerebbe intorno ai 2 miliardi di dollari. In realtà, la Sony, possedeva già una piccola quota nella società, ma adesso, con l'acquisizione del 60% dal fondo investimento Mubadala (che ha sede ad Adu Dhabi), ne diventerà proprietaria. Sony Corporation Fondata a Tokyo nel 1946 dal fisico Akio Morita e dall'ingegnere Masaru Ibuka con il nome di Tokyo Tsushin Kogyo K.K., solo nel 1955 prenderà il nome odierno. La Sony, uno dei più grandi colossi giapponesi, si occupa della produzione di prodotti elettronici (numero uno nella vendita di semiconduttori) ma è anche una società di intrattenimento, occupandosi di film, musica e servizi finanziari