focusgiappone.net
Giappone: onore agli anziani | FocusGiappone
Il Giappone e l'Italia, seppur così lontani e apparentemente diversi, hanno molteplici carattteristiche comuni che accorciano le "distanze" tra i due paesi e aiutano a comprendersi, stimolando un interesse reciproco in costante crescita (in particolar modo negli ultimi anni) . L'alto numero di anziani e l'importanza e il rispetto che da sempre vengono riconosciuti loro sono comuni, ad esempio, in Italia come in Giappone. In Giappone si registra una percentuale di anziani (il governo definisce anziani tutti gli over 65) del 27,7% (la percentuale più alta nei paesi G7), l'Italia lo segue con il 23%. Il Ministero giapponese degli Affari interni evidenzia che 7,7 milioni di persone anziane risultano avere un'occupazione lavorativa (e rappresentano l'11,9 % di tutti gli occupati della popolazione giapponese): un tassello significativo e piuttosto indicativo per l'economia. Persone "anziane" che, stando però ad un'indagine effettuata dal sito di shopping on-line "Rakuten", poi così tanto