focusgiappone.net
ENCHI FUMIKO SCIAMANESIMO E RIVALSA DEL POTERE FEMMINILE | FocusGiappone
Quello dello sciamanesimo e dei poteri medianici è un tema molto caro ad Enchi Fumiko. L'autrice, infatti, riteneva che la vera espressione della femminilità risiedesse nell' unione tra la forza del "vero sé", quello represso e nascosto alla società, e l'Eros, in uno stato simile a quello sperimentato da una medium durante una possessione spiritica. Tale potere viene tal volta rilasciato nel mondo esterno tramite azioni imprevedibili, spesso di natura sessuale, o tramite il controllo spirituale e involontario di altre persone. Molte delle protagoniste di Enchi Fumiko presentano questa capacità, anche se a livelli diversi. Si prendano come esempio Tomo e Mieko, protagoniste rispettivamente di Il sentiero nell'ombra e Maschere di donna (i due romanzi dell'autrice tradotti in italiano), entrambe manifestano questa forza, sebbene in modi molto diversi. Tomo è un classico esempio di donna del periodo Meiji: poco istruita e rigidamente educata secondo l'ideale confuciano del ryƍsai kenbo