comitatoarticolo26.it
"Disintermediazione della conoscenza": una espressione difficile, una realtà sfidante da affrontare - Associazione Articolo 26
Il sole 24 ore, con un interessante articolo che riprendiamo (link), accende i riflettori sul tema della "disintermediazione della conoscenza". E' sotto gli occhi di tutti, ma forse dobbiamo realizzarlo e mettere a fuoco meglio, che l'accesso tramite dispositivo mobile personale al mondo di internet dall'età di 11 anni (questo recitano le statistiche sul momento in cui noi genitori regaliamo lo smartphone ai nostri figli) rischia di tagliare fuori noi stessi genitori - e gli educatori che incarichiamo per nostro conto della formazione dei ragazzi - dai processi classici dell'educazione: va detto che, a partire dall'età dell'adolescenza non ci risulta che i genitori siano mai stati in tempi recenti i primi "influencer" dei figli, ma l'impressione è che la virtualizzazione delle relazioni rischi oggi di farci sfuggire ancor di più tutto di mano.